Amazon rilascia il Kindle per Mac, in arrivo anche la versione per iPad


Dopo mesi di attesa, Amazon ha rilasciato una beta di Kindle per Mac, il software che permette di leggere e-book senza la necessità di alcun hardware particolare (per esempio, un Kindle). L’applicazione è gratuita e richiede Mac OS X 10.5 o versioni successive è disponibile in oltre 100 Paesi (Italia compresa), e si unisce al Kindle per iPhone per PC e per Blackberry.


Come con altri prodotti Kindle, l’applicazione Kindle per Mac utilizza la tecnologia di Amazon Whispersync per sincronizzare i segnalibri del libro che si sta leggendo in tutti i dispositivi supportati. Tuttavia, Kindle per Mac è in versione beta e al momento non supporta la ricerca per testo, non è possibile evidenziare, creare o modificare le note (anche se mostra quelle create e le parole evidenziate in un altro dispositivo). Amazon ha fatto sapere che tutte queste funzioni saranno disponibili con i prossimi aggiornamenti.

È interessante notare che nel comunicato stampa ufficiale, Amazon afferma che presto sarà possibile leggere i libri su Kindle iPad. Naturalmente il Kindle per iPhone dovrebbe essere in grado di girare sul nuovo dispositivo Apple, ma è possibile che Amazon abbia sviluppato un applicazione appositamente ottimizzata per l’iPad.

fonte


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.