dentro i girasoli Yann Tiersen


sentirsi immensamente piccoli

..Dentro i girasoli c’ è un vecchio a Livorno che guardava il mare, una foglia sola, sabbia, la venditrice d’ ombrelli alla stazione di Viareggio messa lì a pensare,dentro i girasoli ci sono mille tramonti, mille intrecci d’ alberi diversi verso il cielo, mille respiri e l’ acqua dell’ Arno, un inutile pomeriggio d’ aprile mentre i ciliegi fiorivano davanti il cortile delle case popolari. Dentro i girasoli c’ è la luce delle nuvole, la sassonia di Fano, una cicca di sigarette di Firenze e tutte quelle emozioni che mescolate insieme possono farci capire di essere ancora vivi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.