Nokia VS Apple


Nokia porta la Apple in tribunale
“L’iPhone viola nostri brevetti”

iphone-vs-nokia5800

NEW YORK – Nokia fa causa ad Apple accusandola di aver violato i suoi brevetti sulle tecnologie utilizzate nell’iPhone. La causa è stata presentata a un tribunale federale dello stato del Delaware, negli Stati Uniti. “L’iPhone di Apple viola i brevetti Nokia sulle norme Gsm, Umts e Lan senza fili”, spiega il colosso finlandese, precisando che le violazioni riguardano dieci brevetti, tra cui quelli di Gsm, Umts e reti locali senza fili, le cosidette Wlan.

Sotto accusa, quindi, finiscono tutti i modelli di iPhone sfornati dalla casa di Cupertino dal 2007, giorno di presentazione della prima versione del melafonino, ad oggi, quando sul mercato sono il 3G e il 3GS. 

I 10 brevetti infranti da Apple – secondo Nokia – sono legati a tecnologie fondamentali per rendere gli apparecchi telefonici compatibili con uno o più standard. Nokia ha investito 40 miliardi di euro in ricerca e sviluppo negli ultimi due decenni. I brevetti oggetto della causa “sono stati dichiarati essenziali per le norme del settore” della telefonia mobile, osserva la casa finaldese. 

Nokia ha chiuso il terzo trimestre in rosso, per la prima volta da oltre un decennio: nonostante questo, è leader indiscussa del mercato, con una quota del 38%. Negli ultimi anni ha risentito molto della concorrenza di Apple, della canadese Research in Motion con il Blackberry, ma anche dell’affermarsi delle società asiatiche come Lg e Samsung.

fonte repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.