EURO MICRO ITALY 2019 – CAMPIONATO ITALIANO MICRO CLASS 2019

EURO MICRO ITALY 2019 – CAMPIONATO ITALIANO MICRO CLASS 2019

VAMPIRE 
Slovacchi sono dei portenti si nutrono di birra/vino durante le regate come un vampiro si nutre di sangue ad ogni traino ti ripagano con lattine di birra riescono a perdere una prova non accorgendosi di aver già fatto il secondo giro, ripartono di bolina poi si svegliano e concludono all’ottavo posto. Complice un performante proto flyer 2 “carbonio a iosa” uccidono l’Euro Micro Italy 2019 ASSETTATI.

PLATYPUS 
Figli di “Moitessier” arrivano una settima prima del campionato a Chioggia con il loro bellissimo flyer ed iniziano tranquillamente a navigare in lungo ed in largo la laguna veneta toccando Piazza San Marco, Murano, Lido e altre isolette, in regata sono perfetti non sbagliano nulla AMMIREVOLI.

BRUXSA ITA 109 
Ciao sono Luca Fantin mi sono innamorato della Microclass vado in Polonia vedo una barca (flyer) mi piace torno con il carro e la porto a Venezia, partecipo al campionato italiano e divento CAMPIONE ITALIANO MICRO CLASS 2019 facile sono bastate due righe ma fatelo Voi, complice un equipaggio di primo piano non lasciano nulla al caso non sbagliano praticamente nulla ECCEZZIONALI.

BELIMO ITA 80
Essere campione italiano e mondiale 2018, trovarsi senza equipaggio per lo skipper Matteo situazione non facile da gestire, partecipa al campionato italiano con due nuove reclute e non sfigura affatto anzi fa delle bellissime regate e altre dove si notavano alcune manovre ancora da perfezionare, parte con un ritiro ma recuperano brillantemente nelle successive regate e diventa il vice campione italiano 2019. AVVENTUROSI

STELLA MIA ITA 303
L’armatore consegna la barca allo skipper di Brava Ita 1000 Nicola Baldas (velista espertissimo si può dire nato in barca), passano il venerdì ad ottimizzare il mezzo trasto randa, ghinda fiocco paranchi di qua e di là. Il sabato primo giorno di regata con pochissimo vento (3/5 nodi) non sbagliano nulla anzi Nicola intuisce moltissimi salti di vento su un campo di regata estremamente difficile. Le ottime partenze della Domenica rendono difficile far recuperare terreno ai diretti avversari. MERLINO

MARACATU’ ITA 58
Equipaggio tutto femminile sono le perle della microclass italia l’armatrice quest’anno non si arrende MAI anche davanti a moltissime “sfighe” che avrebbero fatto desistere qualsiasi persona “Maracatù la bimba” viene sempre risollevata con amore e affetto dalla sua armatrice. In regata con lo spinnaker rosa sembrano delle fate che volano a pelo d’acqua. CAMPANELLINO

PRESIDENTE MICRO CLASS 
Marco D’Alba per questo italiano si è fatto in quattro, moltissimi equipaggi anche stranieri ricordiamo presenti 5 nazioni (Italia, Francia, Germania, Slovacchia, Russia) governa al meglio la sua Shilla armata di nuova deriva con un equipaggio “improvvisato”, showman durante le premiazioni ha reso tutto molto emozionante e divertente UNICO

Betty IV ITA 109
Dopo più di un anno di allenamento la prodiera non riesce a partecipare all’appuntamento “clou” di questo 2019 ci troviamo a 2 giorni dall’inizio del campionato senza un elemento, se non troviamo qualcuno stiamo a casa ingaggiamo in extremis un giovane simpatico ragazzo con un corso “base” alle spalle. Un po’ smarriti inizia l’avventura il primo giorno soffriamo con poco vento e alcune scelte tattiche completamente errate ci fanno buttare al “vento” alcune prove. Secondo giorno vento più “sostenuto” ideale per Betty IV ita 109 ma delle pessime partenze rendono difficile recuperare posizioni sui diretti avversari, torniamo con un secondo posto nella categoria di appartenenza, felici per aver brillato in alcune prove superare Belimo (attuale campione del mondo) all’ultima boa non è cosa di tutti i giorni e con un po’ di rammarico per aver sbagliato un po’ troppo DECONCENTRATO


foto by Wilma Wilms de Negreiros

ringraziamo chi ama la vela e il mare e ci sostiene/aita
STEVANATO PRODOTTI E LAVORI SPECIALI
Raymarine
Agenzia di assicurazioni Treviso – Treviso Assicura snc
e la mitica veleria
Eurosail Trieste

admin